Home
14 | 12 | 2018
gennaio 2010-gennaio 2015 Stampa E-mail

12 gennaio 2010: un terremoto devastante si abbatteva su Port au Prince, capitale di Haiti, causando....

....migliaia di vittime e distruggendo gran parte delle povere case di questa città.

Il 15 dello stesso mese ci veniva comunicato il nostro ingresso ufficiale quale 28° gruppo della Famiglia Salesiana e, contestulamente, ci veniva richiesto di partire per Haiti per iniziare un'attività secondo il nostro stile.

Da allora sono passati cinque anni, si sono susseguite molte spedizioni, con permanenze brevi e medio lunghe, ed abbiamo iniziato una attività di accoglienza/educazione di alcuni ragazzi e ragazze a Fort Liberté, nel nord-est dell'isola. Sono stati fatti passi enormi con, e soprattutto, la collaborazione dei giovani locali che stanno conoscendo, sempre più approfonditamente, la nostra "idea" di missione.

In conclusione, per noi è veramente impossibile scindere questi due eventi importantissimi (anche se uno è dolorosissimo): terremoto in Haiti e nostro ingresso nella Famiglia Salesiana.